Cinema come strumento didattico

 

I film possono diventare una parte importante dell’istruzione. Scegliere un film in modo che non sia solo interessante, ma anche utile non è facile, ma per fortuna ci sono vari progetti e iniziative che possono aiutare. di questo abbiamo parlato con Manlio Castagna, il vice direttore artistico di Giffoni Film Festival e il consulente di Doha Film Institute.

EducationLand: Il progetto “ I movie days, le giornate di cinema per le scuole di Giffoni Experience è una bellissima iniziativa che si diffonde sempre di più. Chi sceglie i film per questo progetto? Che genere di film hanno più successo tra i ragazzi?

Manlio: A sceglierli è lo staff della direzione artistica che valuta il panorama delle uscite italiane dei film più importanti e interessanti (a livello nazionale ed internazionale) del cinema per ragazzi. particolare attenzione la riserviamo alle opere che abbiamo già presentato in concorso durante il festival. Il genere più di successo? dipende. i bambini delle elementari hanno bisogno anche di fantasia, oltre che di sentimenti netti e comprensibili (che siano di gioia o di dolore). I ragazzi delle medie e delle superiori sono molto attenti a quei film che sanno parlare di “loro”, che li raccontano e quindi in grado di farli rispecchiare.

EducationLand: Tu viaggi tantissimo e incontri ragazzi da tutto il mondo, ci sono paesi dove i film o anche varie serie televisive vengono inclusi nella proposta didattica delle scuole?

Manlio: Si, in questo senso i paesi del Nord Europa sono all’avanguardia. ma a mio parere ancora non abbastanza. cinema e serie tv sono un patrimonio straordinario per far discutere di qualsiasi argomento e per rendere più intrigante anche i “topic” più ostici. è la base dell’edutainment.

EducationLand: Giffoni Film Festival è un evento unico in Italia. I ragazzi scelgono i film e fanno da giuria. Vorrei chiederti se hanno la possibilità di vedere i film nella lingua originale? Perché è un’ottima possibilità per imparare e anche applicare le conoscenze delle lingue straniere.

Manlio: Più che sceglierli, i ragazzi li votano, li giudicano, li discutono. a sceglierli è sempre la direzione artistica. e comunque si : tutti i film sono rigorosamente in lingua originale. anche le grande anteprime che presentiamo grazie alle Major. un film doppiato è un’occasione persa a livello linguistico e un tradimento della integrità dell’opera..

Questo slideshow richiede JavaScript.

EducationLand: Di solito una materia come la storia viene vista dai ragazzi come una cosa abbastanza noiosa, potresti consigliarci dei film che, secondo te, possano aiutarli a cambiare idea?

Manlio:Ci sono una quantità enorme di film che raccontano la grande Storia attraverso le piccole storie. metti un film come “Il bambino dal pigiama righe” o “Storia di una ladra di libri”: sono due ottimi modi per guardare al periodo nazista e alla tragedia della Shoa attraverso una prospettiva più vicina al linguaggio dei ragazzi.
Io consiglierei anche film come LINCOLN di steven spielberg, MARIA ANTONIETTA di Sofia Coppola, ELIZABETH THE GOLDEN AGE interpretato dalla grande Cate Blanchet, IL DISCORSO DEL RE con un meraviglioso Colin Firth. Ma questi sono solo alcuni esempi di una filmografia enorme.

Non è possibile raccontarvi di tutti i film che meritano di essere visti in un solo articolo, anche perchè ogni mese ne esce uno nuovo. Se volete essere aggiornati Vi consigliamo di visitare la pagina di Manlio, soltanto leggere i suoi recensioni sempre azzeccate e già un piacere.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...