Risorse utili per apprendere la storia più facilmente

 

Un giorno mia figlia è tornata da scuola, dicendo: mamma, la storia è così noiosa. E va soltanto in seconda elementare, cosa mi dirà alle medie? Perchè ancora adesso la storia viene presentata nelle scuole (nel maggior parte dei casi) come una cosa poco interessante?

Effetivamente è noisio e difficile imparare a memoria tutte le date e i nomi senza capire perchè è accaduto, come era la vita nel passato, senza rifflettere e analizzare. È una fortuna incontrare un insegnante creativo e appasionato che possa riuscire a risvegliare l’interesse verso questa materia e si impegnasse ad usare le risorse più interessanti rispetto ai libri scolastici. Se non si ha un docente appassionato, la Storia diventa una sequenza di date da imparare a memoria.

Cosa possiamo fare noi genitori? Perchè conoscere la storia è importante? Se noi stessi non la conosciamo bene, possiamo aiutare i nostri figli ad amarla? Per fortuna adesso abbiamo tante risorse come libri, giochi, video, ci sono perfino le visite ai musei e laboratori creatti appositamnte per bambini. Basta scegliere quello che piace a voi e il vostro bambino.

La scoperta più grande è stata il progetto “La nostra storia in gioco” – un progetto innovativo che attraverso i momenti ludico-didattici propone un nuovo modo per avvicinarsi alla storia. Percorsi didattici, campi scuola, laboratori creativi, corsi interdisciplinari per scuola dell’infanzia, primaria e secondaria.

Vedete le foto.

Le scenografie che vengono creati dagli operatori sono davvero emozionanti e sicuramente non lasceranno nessun bambino indifferente. Grazie a questi strumenti didattici, la storia prende vita e non sembra piú una cosa lontana e poco chiara. Linea del tempo, tappeti ludici, giochi di apprendimento e supporti multimediali, dopo viene fatto un laboratorio creativo durante il quale gli alunni fanno un lavoro di gruppo e uno individualle. Tutto si conclude con il laboratorio di ricostruzione storica e giochi a tema.

Se volete approfondire a casa, basta scegliere tra i materiali proposti sul sito http://www.ideapaolo.it , dove tutto materiale è diviso per i periodi – preistoria, egizi, greci, etruschi, romani, medioevo. Secondo me, è molto piú facile capire la cronologia, usando la linea del tempo oppure un pannello didattico.

Se non avete i muri dove attacare la linea del tempo, potete seguire il consiglio di Sybille Kramer (ho guardato il suo video sul portale per Homeschoolers in Italia) e fare una corda del tempo usando le mollette e varie cards stampate. Ne troverete alcune sul sito www. Montessorimaterials.org/history.htm

I LIBRI

DBD8169C-A71D-44C1-A820-5EE81513ED65Qui la scelta a voi, perchè la storia può essere studiate attraverslo i libri su varie tematiche come: arte, architettura, natura, schienze, oppure i miei preferiti – biografie (living books), dove attraverso la vita di una persona viene raccontato il periodo in cui ha vissuto.
Addirittura c’e anche la seria di fumetti di Disney Giunti.

BBDF7140-FB36-491B-81CE-8F8BACD60A44Libro didattico per le maestre o genitori “Giochi… amo con la storia – Scuola primaria“ . Questo volume, dedicato alla storia fino alla caduta dell’Impero Romano, è articolato in quattro sezioni. La prima presenta giochi di familiarizzazione con i concetti di tempo e cronologia (La corsa del tempo), la seconda e la terza, indicate in particolare per il secondo ciclo della scuola primaria, presentano rispettivamente giochi relativi al tempo (Il piccolo storico, Il tempo concentrato) e alle varie epoche e civiltà antiche, dalla Preistoria all’Impero Romano. Ha un taglio decisamente operativo la quarta sezione (Appendice): presenta materiali e giochi da costruire, schede da fotocopiare e ritagliare, per attività che richiedono manualità.

EBA5F3C9-BFDA-4940-899E-2DF3D71A2D05

Con mia figlia abbiamo letto alcuni libri della seria La Magica Casa sull’Albero” di Mary P. Osborne: Jack e Annie viaggiano con una casetta magica ogni volta in un luogo diverso, lontano nel tempo e nello spazio. La fascia di etá da 6 anni.

 

Collana “Che Storia”! Una proposta per i ragazzi sui grandi eventi! Sicuramente possono essere interessanti per la fascia di etá dai 8 anni.

13E268FE-6FED-434F-A35D-67F5640F2EC5

 

 

Libri pubblicati nella collana “National Geographic Kids”
Entrate nella tomba del re Tutankhamon e scoprite gli incredibili gioielli, i sarcofagi e i carri reali del suo corredo funebre. D272F0FE-E572-44AE-8847-C5B98FCB8731Esplorate le strabilianti piramidi di Giza e provate a immaginare a come si viveva in un’antica città egizia. Verificate le vostre conoscenze sull’Antico Egitto con i divertenti quiz. Potrete così dire di essere diventati esperti dell’Antico Egitto! Il libro contiene: oltre 100 illustrazioni, box con aneddoti e interessanti spiegazioni, giochi e questionari, mappe, fotografie, un utile glossario e molto altro ancora. Età di lettura: da 8 anni.

148C6C22-37E2-40C2-88E3-536CDC0B56F6.jpegIl libro La storia della vita . Dal brodo primordiale ai giorni nostri” narra ai bambini l’evoluzione del nostro pianeta e dei suoi abitanti. Come si è formata la Terra? Perché i dinosauri si sono estinti? Il libro è diviso in ere geologiche, dall’adeano all’olocene : ciascuna è introdotta da una grande illustrazione colorata su doppia pagina che ne presenta ambiente e abitanti, seguita dalla descrizione delle sue caratteristiche principali e, nella pagina successiva, da una serie di box di approfondimento dedicati agli animali.
Età consigliata: da 8 anni

GIOCHI

08F5F761-3349-4F99-9858-AD135146AF05

I segreti dell’Antico Egitto di Ravensburger: un gioco divertente e appassionante. I bambini potranno realizzare una piramide, provare a scrivere in gieroglifico, fare una mummia, misurare la propria camera come lo facevano gli antichi egizi, scavare in un blocchetto di gesso e trovare tesori del faraone.

Etá consigliata da 8 anni, ma se il vostro bambino e appasionato della storia, potete regalarglielo anche prima.

6AA133A6-F713-4347-A5EA-715C951BDD8B

Il gioco in scatola di CreativaMente È tutto un’altra storia! per avvicinare i bambini alla storia in modo educativo e divertente.
Nella scatola troviamo un tabellone di gioco, diviso in 8 epoche storiche, contrassegnate da un colore diverso e illustrate con gli eventi e i personaggi che ne sono stati protagonisti. Ci sono le civiltà antiche, le civiltà classiche, l’Impero romano, l’alto Medioevo e il basso medioevo, l’età delle scoperte, l’età moderna e l’età contemporanea.

A59CECCB-52BC-4588-9CB1-DC80E25A9A64 “Timeline” a passeggio nella storia. Un gioco molto semplice ma coinvolgente e con una componente didattica. Penso che il gioco sia adatto a ragazzi a partire dalla 4a elementare.

 

Ci sono belissimi album con adesivi di Usborne, per esempio La storia dell’arte” , dove attraverso i quardi potete raccontare la Storia.

8F818012-1F9A-4A11-8EF7-38D18B18C230

Spero che questo articolo vi aiuti a rendere la storia piú interessante e reale per i vostri bambini.
Se conoscete altre buone risorse, condividetele con noi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...