Minecraft – come imparare con i video giochi?

Negli ultimi anni si sente spesso parlare di Minecraft. Creato nel 2009 dallo sviluppatore Markus Persson, Minecraft è oggi giocato da centinaia di milioni di utenti in tutto il mondo ed è ritenuto particolarmente adatto all’ambito educativo poiché promuove la creatività, la condivisione e il problem solving all’interno di un ambiente immersivo, dove l’unico limite è imposto dall’immaginazione.

Microsoft (che ha acquistato Minecraft nel 2014) ha visto le potenzialità di Minecraft come strumento di apprendimento e nel 2016 ha lanciato una nuova versione di Minecraft per le scuole: Minecraft: Education Edition.

Minecraft: Education Edition è stato sviluppato grazie al supporto di oltre 50.000 studenti e docenti, che hanno partecipato al programma “early access” – con l’opportunità di installare e provare in forma gratuita una prima versione di Minecraft – e che hanno offerto significativi feedback consentendo di migliorarne l’esperienza di utilizzo nei diversi ambienti di apprendimento.

Cos’è Minecraft Education? è un piattaforma che gli insegnanti possono usare per creare lezioni. Non sostituisce il programma tradizionale ma la completa e la rende visuale. Il programma funziona per varie materie scolastiche e permette di realizzare qualsiasi idea. E’ possibile utilizzare il software per insegnare matematica, arte, coding, scrittura creativa, scienze, musica, cittadinanza digitale e religione. L’app “Classroom mode” consente ai docenti di interagire con gli studenti e gestire le impostazioni da una interfaccia utente centrale, teletrasportando gli allievi nel mondo di Minecraft.

L’utente potrà consocere, pixel dopo pixel, la storia di antiche civiltà, ricostruendone gli scenari; potrà esplorare concetti matematici, come le aree, i perimetri e i volumi posizionando ed utilizzando i cubetti virtuali; capire come circola sangue nel corpo umano.

Minecraft è ottimo per progetti di gruppo: La modalità multigiocatore permette di accogliere fino a 40 studenti contemporaneamente, una vera classe che si ritrova online per costruire qualcosa e portare a termine un progetto.IMG_0993
Per i docenti che iniziano a utilizzare Minecraft in classe è stato creato uno Spazio dedicato e il programma Minecraft Mentors che mette in collegamento gli insegnanti con esperti Minecraft.

Il valore di questo gioco nel processo educativo è nella possibilità di unire il mondo reale con quello digitale grazie alla partecipazione dei ragazzi.
In Svezia questo gioco è incluso nel programma scolastico come strumento per sviluppare la creatività e capacità di pianificare. Minecraft viene usato durante le lezioni per mostrare come funziona il sistema di approvvigionamento idrico, reti elettriche e studio dell’ecologia. Minecraft fa diventare la lezione un lavoro pratico dove bisogna creare la città virtuale e dove i modi tradizionali di studio (imparare senza capire) non servono più. In Russia ci sono vari club che hanno creato i corsi per i bambini da 6 anni dove insegnano a programmare, fare i compiti di matematica e logica con Minecraft.
In Italia è attivo il progetto Animatori Digitali Lab. Le nuove figure nate nell’ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale del MIUR: oltre 8.000 insegnanti italiani che si occupano di innovazione nelle loro scuole, con il compito di seguire il processo di digitalizzazione della scuola di appartenenza, organizzando attività e laboratori, individuando soluzioni tecnologiche e metodologiche innovative da portare nel proprio istituto.

Tuttavia ci sono poche scuole italiane che stanno usando Minecraft Education Edition, ma la loro esperienza è molto utile per chi è solo all’inizio di questo percorso. Se vi piacerebbe approfondire l’argomento, vi consigliamo di leggere l’intervista con Marco Vigelini, volontario nella rete CoderDojo, che ha introdotto con ottimi risultati MinecraftEdu all’interno dell’istituto comprensivo di Tolfa, in provincia di Roma.
Trovare un approccio costruttivo per il gioco di computer non è mai troppo tardi.

Guardate cosa ne pensano gli insegnanti: Cliccare qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...