Dalla testa ai piedi di Eric Carle

I libri di Eric Carle mi sono sempre piaciuti. E non solo a me. Anche a mio figlio visto che spesso tirava fuori i libri di questo autore da leggere insieme. Uno in particolare. Dalla Testa ai piedi. Penso sia stato il suo preferito anche se non me lo ha mai detto espressamente.


Leggendo questo libro il piccolo lettore scoprirà le proprie parti del corpo, partendo dalla testa per arrivare ai piedi, imitando i movimenti degli animali. Si inizia con il pinguino che dice: “Io sono un pinguino e giro la testa. Tu lo sai fare?” poi incontreremo la giraffa, il gorilla, il gatto, l’asino etc.

image.jpegVi assicuro che non aspetteranno più del dovuto per fare quello che li chiede l’animale. E spesso chiedono anche a chi legge (nel nostro caso a mio compagno o me) di fare la stessa cosa. Non solo scoprono animali diversi, le parti del corpo e cosa sanno fare con il corpo, ma sono anche fisicamente coinvolti. Vedrete che divertimento!
Il libro in cartoncino è semplice, con disegni grandi e colorati con una tecnica proprio d’autore. Accanto all’animale, troviamo sempre un bambino o una bambina, sempre diversi (con i capelli biondi, rossi o neri). Il testo è molto semplice. Il filo rosso del libro che scandisce il ritmo del libro sono le seguenti frasi: Io sono …e Tu lo sai fare? Vengono ripetuti su ogni pagina.
Questo libro nella sua semplicità offre anche altre attività da fare con i più piccoli come contare gli animali nel libro. Almeno cosi è successo per noi. Il mio piccolo continuava a contare le zampe, le orecchie degli animali. Giocando ha imparato a contare.

image.jpeg
Mi piace molto questo libro anche per un altro motivo. Lo si può modificare e leggerlo in un’altra lingua, introducendo anche i versetti degli animali. In questo modo imparerà i nomi degli animali in un’altra lingua come anche le parti del corpo. E non solo. Il vostro piccolo sarà sorpreso di sentire che un gatto in Italia miagola diversamente da un gatto belga o di un altro paese (dipende che seconda lingua scegliete)
Essendo una appassionata di yoga ho introdotto anche un po’ di questa disciplina leggendo il libro. Sempre giocando ovviamente. Per ogni movimento inspiriamo e espiriamo lentamente e ascoltiamo cosa sentiamo. Prendendo spunto dallo yoga, ci sono dei movimenti che possiamo modificare un po’ come per esempio quello del gatto che curva la schiena e poi la rilassa.
Non sembra a prima vista ma è proprio un bel libro divertente.

Ti potrebbe piacere:

libro-di-richard-byrne-educationlandEhi, questo libro ha appena mangiato il mio cane di Richard Byrne

https://educationland.net/2016/06/30/ehi-questo-libro-ha-appena-mangiato-il-mio-cane-di-richard-byrne/

Annunci

Un pensiero riguardo “Dalla testa ai piedi di Eric Carle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...